19 Settembre 2017 - 19:10
Navigazione
Stampa & Riviste
NOI PA
ISCRIZIONE AL SALFi
Utenti Online
· Utenti Online: 2

FOTO EVENTI
Cartellino & Privacy
Categorie Approfondimenti
>> Article Home >> APPROFONDIMENTI >> CARTELLINO & PRIVACY
CARTELLINO & PRIVACY

Cartellino identificativo e

Diritto alla Privacy


Dal 13 Febbraio 2010, con l'entrata in vigore del Dlgs. n. 150/2009 (che integra quanto disposto dal D.Lgs. 165/200, consultabile integralmente nella sua versione aggioranta cliccando QUI), è stato disposto quanto segue:"I dipendenti delle amministrazioni pubbliche che svolgono attività a contatto con il pubblico sono  tenuti a rendere conoscibile il proprio nominativo mediante l'uso di cartellini identificativi o di targhe da apporre presso la postazione di lavoro".

In seguito, la Circolare n. 3/2010 del Dipartimento della Funzione Pubblica (consultabile integralmente cliccando QUI), chiarisce che la disposizione è applicabile a tutte le Pubbliche Amministrazioni, prevedendo alcune deroghe.
L'obbiettivo della norma è di facilitare la pubblica utenza nell'identificazione del dipendente, al fine di agevolare la responsabilizzazione di quest'ultimo.

Tale obbligo sussiste non solo per i dipendenti che sono a contatto con il pubblico (il tipico front-office), ma anche per tutti coloro che svolgono attività (anche di back-office) in luoghi pubblici ovvero aperti ad un'utenza pubblica indistinta.

Si può adempiere a quanto stabilito dalla norma utilizzando (eventualmente anche contemporaneamente) cartellini identificativi, ovvero targhe da apporre presso la postazione di lavoro.

La Circolare, tuttavia, identifica anche dei vincoli in termini di privacy che le Pubbliche Amministrazioni devono rispettare. Difatti, nell'individuare le modalità utili a salvaguardare il pubblico interesse, non si deve compromettere la sfera personale del lavoratore e quindi, occorre far attenzione ad evitare la diffusione di dati personali, non pertinenti od eccedenti le finalità (ai sensi dell'art. 11 del 196 del 2003).

Di Recente (fra le news di Febbraio) l'Agenzia delle Entrate ha disposto che, al fine di adempiere a tale obbligo, i dipendenti saranno muniti di badge (oppure cartellino o targa) con le sole indicazioni del Nome per esteso e del Cognome puntato.

I tesserati SALFI Puglia, possono segnalare eventuali mancanze nell'osservanza della suddetta norma alla propria Segreteria:
- Segreteria Provinciale di Bari
- Segreteria Provinciale di Brindisi
- Segreteria Provinciale di Foggia
- Segreteria Provinciale di Lecce
- Segreteria Provinciale di Taranto
- Segreteria Regionale della Puglia

AGGIUNGI A PREFERITI


Aggiungi S.A.L.Fi. PUGLIA fra i tuoi PREFERITI

Eventi
<< Settembre 2017 >>
L Ma Me G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
MAILNG LIST NAZIONALE
Cconvenzioni Tesserati
Sponsor Torneo
Nuove Fasce Orarie
Pagina visualizzata in 0.03 secondi.